CERCA:



Lanciafiamme fai da te

2 Mag , 2020 - fai da te, Riciclo

Tempo necessario:

5/10

Difficoltà:

3/10

ATTENZIONE !!!
QUESTO ARTICOLO HA SOLO UN FINE INFORMATIVO, NON ESORTATIVO NE’ DIDATTICO!! NON RIPETERE A CASA !

Un lanciafiamme ?

Ebbene si.. Chi è che non ne ha mai voluto uno ?

Così ho deciso di costruirne uno e questo è stato il risultato:

Per farlo ho utilizzato un vecchio estintore riempito di liquido infiammabile, poi ho messo sotto pressione l’estintore con un compressore da 8 bar.

Come fiamma pilota ho utilizzato uno straccio infiammato attaccato con del fil di ferro all’estintore.

è molto pericoloso come progetto ma volevo togliermi lo sfizio.

Non replicatelo in quanto potrebbe letteralmente esplodervi in mano.

ATTENZIONE !!!
QUESTO ARTICOLO HA SOLO UN FINE INFORMATIVO, NON ESORTATIVO NE’ DIDATTICO!! NON RIPETERE A CASA !

Giovanni Vangelista

Già da piccolo mi sono interessato alla programmazione e all'elettronica (cose che riesco spesso a collegare). Ora mi diverto a creare progetti con una finalità pratica o con lo scopo di imparare qualcosa di nuovo. Ho creato questo sito assieme al mio caro amico Stefano Signoretto con l'obbiettivo di condividere molti dei nostri progetti. Grazie a questo sito voglio rendere i nostri lavori oltre che utili per noi stessi, utili anche ai nostri lettori.


Condividi sui social:


Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *